Campidoglio
Benvenuti sul sito web dell'Ambasciata d'Italia a Riad
L'Ambasciata d'Italia a Riad

L’Ambasciata d'Italia a Riad è aperta dalla domenica al giovedi. Per informazioni è possibile contattare il centralino (+966 1 1488 1212), oppure inviare un e-mail a ambasciata.riad@esteri.it. L'indirizzo dell'Ambasciata è (mappa):
Ambasciata d'Italia
Quartiere Diplomatico
P.O. Box 94389
Riad 11693, Regno dell'Arabia Saudita

 

 

AVVISO (05/07/2015) > Si informano gli utenti che a causa di interventi tecnici inderogabili  dal 26 al 31 luglio le funzioni relative al rilascio dei passaporti ai cittadini italiani non saranno attive. Si prega pertanto in detto periodo di non prenotare appuntamenti  poiché non sarà possibile tecnicamente procedere al rilascio. Con l’occasione si prega altresì di specificare sempre per ogni appuntamento il motivo del servizio consolare richiesto (es: rilascio passaporto, legalizzazione, presentazione atti di stato civile etc.).

Si ringrazia per la cortese collaborazione.


 

AVVISO > ONERI FINANZIARI DA RISCUOTERE PER IL TRATTAMENTO DELLA DOMANDA DI RICONOSCIMENTO DELLA CITTADINANZA ITALIANA DI PERSONA MAGGIORENNE

Si informa che la Legge n.89 del 23.06.2014 ha introdotto, a partire dall'8 luglio 2014, la riscossione di un contributo di Euro 300 dovuto per la trattazione delle domande di riconoscimento della cittadinanza italiana a favore di persona maggiorenne. Si precisa che tale contributo dovrà essere pagato in contanti in moneta locale (Rial saudita) presso questa Ambasciata al momento della presentazione della domanda da ogni richiedente maggiorenne.

Trattandosi dunque di un contributo per la trattazione della pratica, esso è svincolato dall’esito dell’accertamento che sarà effettuato dall’Ufficio consolare.

 

AVVISO > NOVITA' PASSAPORTI A PARTIRE DALL'8 LUGLIO 2014

Si informa che con il decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 giugno 2014, n. 89, è stata apportata una modifica relativamente al costo del rilascio del passaporto. L'art. 5-bis, comma 1 del decreto legge stabilisce l'abolizione della tassa di rilascio per tutti i passaporti a partire dall’8 luglio 2014. Con lo stesso decreto è stato introdotto un contributo amministrativo di euro 73,50 per il rilascio del solo passaporto ordinario, oltre al costo del libretto (pari a euro 42,50).

Pertanto, a partire dall’8 luglio 2014  non sarà più necessario il pagamento della tassa annuale per l’utilizzo del passaporto.

 

 

PRENOTAZIONE APPUNTAMENTI UFFICIO CONNAZIONALI: NUOVO SISTEMA ON-LINE
Le prenotazioni di appuntamenti con l’Ufficio Connazionali presso la Cancelleria Consolare dell’Ambasciata sono effettuabili esclusivamente attraverso il
nuovo sistema di prenotazione on-line. Per utilizzare tale sistema è necessario registrarsi utilizzando il proprio indirizzo e-mail.

AVVISO A TUTTI I CONNAZIONALI
Nello spirito di innovazione  semplificazione delle procedure del Ministero degli Affari Esteri e per offrire ai cittadini all’estero servizi sempre più efficaci e tempestivi, si segnalano a tutti i connazionali provvisti di posta elettronica gli importanti vantaggi della comunicazione del proprio indirizzo e-mail all’Uffcio consolare di riferimento. 
Clicca qui per tutte le informazioni

OBBLIGO DI ESSERE MUNITI DI DOCUMENTO DI VIAGGIO INDIVIDUALE PER I MINORI
In vista delle prossime festività, si rammenta che, in ottemperanza a quanto stabilito dall’Unione Europea, dal 26 giugno 2012 tutti i minori che viaggiano devono essere muniti di un proprio documento di viaggio individuale (passaporto oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, carta d’identità valida per l’espatrio), non potendo più essere iscritti sul passaporto dei genitori.

NUOVA MODALITA' PER LE RICHIESTE DI VISTO A BREVE TERMINE PER L'ITALIA
A partire dal 2 ottobre 2012, il Visa Application Centre per l`Italia, gestito dalla società VFS Global, si occupa delle richieste di visto di breve termine (fino a 90 giorni) e della raccolta dei passaporti. Clicca qui per tutte le informazioni

FREQUENT TRAVELLERS TO BENEFIT FROM NEW SCHENGEN VISA TECHNOLOGY
A partire dal 2 ottobre 2012 il Visa Information System (VIS) è operativo anche nella Regione del Golfo - terza area di roll out individuata con la Decisione CE n. 49/2010. Per maggiori informazioni, vedere gli allegati:  Poster VIS  -  Flyer VIS  -  Info VIS

 





Foto ambasciatore Boffo
L'Ambasciatore
Mario Boffo 
   Curriculum
   Messaggio